CHIRURGIA DELLE ORECCHIE: COSA SI PUÒ CORREGGERE?



L’intervento chirurgico dedicato all’estetica delle orecchie è l’otoplastica, eseguita in particolare per la correzione delle orecchie a sventola. Non si tratta tuttavia dell’unica procedura auricolare a scopo correttivo. L’otoplastica infatti può essere eseguita anche per rimediare a malformazioni delle orecchie. In particolare, con l’operazione è possibile correggere dismorfie di varia tipologia come le note “orecchie a cavolfiore” tipiche dei giocatori di rugby, ossia una deformità della struttura dell’orecchio prodotto del frequente frazionamento nelle mischie di gioco che causa pericondriti croniche. La chirurgia plastica ricostruttiva è, in tali circostanze, necessaria per la rimozione del tessuto compromesso e per ripristinare la struttura
Leggi tutto...

LIFTING FRONTALE PER DIRE ADDIO ALLE RUGHE DELLA FRONTE



Rughe della fronte? Ci pensa la chirurgia plastica! Contro l’inevitabile processo di invecchiamento del nostro viso, gli interventi estetici si rivelano infatti da sempre, alleati fedeli per continuare a mantenere un aspetto giovane e fresco. In particolare, relativamente alle rughe della fronte, una delle procedure chirurgiche più richieste per eliminarle è il lifting frontale. Questa procedura endoscopica è indicata per la correzione degli inestetismi che caratterizzano la fronte e l’area sopraccigliare. L’intervento, eseguito in anestesia locale con sedazione, prevede la distensione della cute frontale attraverso delle incisioni eseguite in prossimità del cuoio capelluto. In questo modo il chirurgo esegue lo
Leggi tutto...

IL TRATTAMENTO CON BOTULINO IN VERSIONE “SMART”



Tutti conoscono il trattamento di botulino, ma quanti conoscono i vantaggi della sua versione “smart”? Lo Smart botulino è un’innovativa e intelligente nuova tecnica, evoluzione della tradizionale procedura di infiltrazione della sostanza. Oltre infatti ad offrire risultati armonici e naturali, la nuova versione del trattamento si distingue per i diversi vantaggi che offre. Ma andiamo per ordine. La notorietà del trattamento di botulino è il prodotto della sua capacità di eliminare le rughe d’espressione e gli inestetismi tipici di una pelle invecchiata, offrendo risultati naturali e un effetto lifting. Infiltrazioni della sostanza consentono di migliorare tono e compattezza del viso
Leggi tutto...

Filler e naso: quali difetti posso correggere con l’acido ialuronico?



Per cambiare l’aspetto del proprio naso e correggere qualche piccolo difetto estetico, non sempre è necessario ricorrere alla chirurgia plastica. In alcuni casi infatti è possibile sottrarsi ai lunghi tempi di intervento e post-operatori della rinoplastica e optare per soluzioni fast. In sostituzione della chirurgia, c’è dunque il rinofiller, un trattamento di medicina estetica che permette di migliorare l’aspetto del naso attraverso l’infiltrazione di sostanze riempitive come l’acido ialuronico. Niente bisturi e niente sala operatoria per eseguire questa rinoplastica non chirurgica e ammirare già al termine della seduta ambulatoriale i suoi risultati. Ma quali difetti è possibile correggere con un
Leggi tutto...

IL LIPOFILLING PER ZIGOMI PERFETTI



Tonificare, volumizzare e ridefinire: parliamo di zigomi e lipofilling. Quando si parla di questa procedura più facilmente la si associa al lato b, essendo per lo più utilizzata per ottenere glutei più tondi e alti. In pochi infatti sanno che il lipofilling è indicato anche per ridefinire le aree del nostro viso come gli zigomi, permette per un loro aspetto più tonico e definito. La procedura viene eseguita in anestesia “tumescente”, una particolare anestesia locale che prevede l’infiltrazione di un pre-miscelato costituito da soluzione fisiologica fredda ed un agente vasocostrittore. In alcuni casi tuttavia può essere preferibile associare una blanda
Leggi tutto...

Acido ialuronico e filler: 3 cose da sapere sull’intervento più “in” di sempre



Lo conosciamo tutti ed è ormai nella top ten dei trattamenti di medicina estetica più richiesti da uomini e donne di ogni età. Si tratta del filler a base di acido ialuronico. Il trattamento dal potere volumizzante, tonificante, e non solo, dona al viso una armonica e naturale bellezza ma quanto ne sappiamo davvero di questa miracolosa sostanza? Ecco allora 3 cose che è bene sapere sull’acido ialuronico e sul trattamento di filler. Il miracoloso acido ialuronico L'acido ialuronico è una sostanza ben nota al nostro organismo e da lui naturalmente prodotta per idratare e proteggere i tessuti connettivo. La
Leggi tutto...

CANTOPESSI: PER UNO SGUARDO PIÙ SENSUALE



La blefaroplastica è l’operazione di chirurgia palpebrale più richiesto per ottenere uno sguardo più fresco. Ma sapevate che non è l’unico intervento in grado di cambiare l’estetica dell’area peri-oculare? Spesso associata infatti alla blefaroplastica è un'altra procedura chirurgica: si tratta della cantopessi un intervento che consente di modificare l’orientamento dell’occhio. La cantopessi agisce infatti mettendo in tensione il tendine della palpebra inferiore creando un allungamento verso l’esterno dell’occhio. In questo modo modificando l’angolo esterno oculare, si dona allo sguardo un aspetto nettamente più accattivante. La procedura consente inoltre di correggere l’ipotonia che determina una diminuzione del tono muscolare facendo apparire
Leggi tutto...

I TRE TRATTAMENTI DI BELLEZZA INDICATI IN VISTA DELL’ESTATE



Manca davvero pochissimo all’inizio dell’estate e nonostante il poco tempo che resta a disposizione, è ancora possibile correre ai ripari e correggere qualche piccolo difetto estetico con trattamenti di medicina estetica. Ma quali? La calda stagione non è il periodo ideale per ricorrere a qualsiasi tipo di procedura estetica e alcune in particolare, sono proprio da evitare. Laser ablativi esfolianti e peeling profondi sono tra questi, soprattutto perché agendo in profondità della cute, e i rischi di iperpigmentazioni, a seguito di esposizioni al sole dopo le procedure, non mancano. Diversamente, in vista della calda stagione è bene preparare la pelle
Leggi tutto...

Otoplastica a sei anni? Si può fare



Tantissimi sono gli interventi di chirurgia delle orecchie eseguiti ogni anno e tra i tanti pazienti che ricorrono all’otoplastica per la correzione delle orecchie a sventola, non manca una piccola percentuale di under 18. Si ricorre all’operazione soprattutto per i problemi di carattere psicologico e personale che la presenza di un difetto auricolare come le orecchie eccessivamente sporgenti possono causare. Evitare ai propri figli di divenire oggetto di scherno da parte dei compagni, spinge quindi molti genitori a ricorrere alla chirurgia anche in età infantile. Proprio l’otoplastica infatti è una delle operazioni estetiche eseguibili già a partire dai sei anni
Leggi tutto...

Botulino e rughe della fronte



Se si “arriccia” la fronte sono lì e non notarle è davvero difficile: parliamo delle rughe d’espressione frontali. L’inestetismo, comune a uomini e donne, conferisce al viso un aspetto stanco e invecchiato e nasconderlo è davvero difficile. Ma come possiamo correggere queste rughe? Di certo non possono essere trattate con un filler a base di acido ialuronico ma sempre dalla medicina estetica arriva un altro acerrimo nemico dell’invecchiamento della pelle. SI tratta del botulino. Lo sostanza infatti è indicata per il trattamento di tutte le rughe d’espressione permettendo di eliminarle temporaneamente offrendo un viso ringiovanito e risultato effetto lifting. L’efficacia
Leggi tutto...

“Bunny lines” e botulino: la soluzione contro le rughe d’espressione del viso



Col passare del tempo il viso diventa espressione degli anni di troppo e comincia a perdere tonicità e luminosità. A comprometterne poi la bellezza arrivano di anno in anno, quelle piccole e fastidiose rughe d’espressione. Tra le più comuni ci sono le note “zampe di gallina”, le “rughe del leone” e poi ci sono le “bunny lines”. Sapete cosa indicano? Si tratta di quelle piccole rughe verticali presenti ai lati del naso che ricordano un po’ le pieghe caratteristiche del musetto di un coniglio. La comparsa di questo inestetismo è il risultato della continua e naturale contrazione del muscolo trasversale
Leggi tutto...

Lipofilling: quali inestetismi permette di correggere il grasso?



Il tessuto adiposo rappresenta un’importante risorsa per la bellezza del viso e del corpo. Nei punti giusti infatti e in piccole quantità, il grasso permette di donare pienezza e forme sinuose alle zone altrimenti depresse del volto. Ecco perché, negli ultimi anni, per contrastare i comuni inestetismi del viso e del corpo, si fa sempre più ricorso al trattamento di lipofilling, una procedura chirurgica che mira a riempire le zone cha hanno perso volume, attraverso l’infiltrazione di grasso autologo prelevato da altre parti del corpo. Come un filler di origine naturale, il tessuto adiposo è assolutamente biocompatibile e privo di
Leggi tutto...

Smart Botulino: 3 cose da sapere sull’innovativo trattamento antiage



Le rughe d'espressione sono il più comune inestetismo del nostro viso che interessa uomini e donne di ogni età. Il desiderio di eliminarle non è poco comune! Non sono solo le donne infatti a voler cancellare i segni del tempo, perché anche gli uomini danno importanza all'estetica e non nascondono il desiderio di voler conservare un aspetto più giovanile e fresco. Per farlo la medicina estetica è la soluzione più ricercata, in particolare per le sue sedute di botulino. Da sempre, questa sostanza rappresenta il trattamento per eccellenza per la correzione delle tanto odiate zampe di gallina, delle rughe glabellari
Leggi tutto...

Rinofiller: quando ricorrere al trattamento?



Il naso rappresenta una parte del nostro viso davvero importante sul piano estetico. Se troppo grande, irregolare, dalla punta cadente e caratterizzato da questi ed altri difetti può infatti compromettere l'armonia generale del volto. Ecco perchè da anni l'intervento di rinoplastica rappresenta una delle procedure chirurgiche più richieste ed eseguite per la correzione estetica e funzionale del naso. Ma sapete che alcuni piccoli inestetismi nasali possono essere eliminati anche con la medicina estetica? Ebbene, parliamo del rinofiller anche definito rinoplastica non chirurgica. Il trattamento permette il rimodellamento del naso senza ricorrere all’uso del bisturi, ma utilizzando l’acido ialuronico accuratamente infiltrato
Leggi tutto...

Labbra perfette con la medicina estetica? Si, ma attenzione ai filler permanenti



Carnose, morbide, con l'arco di Cupido perfettamente definito e proporzionate al resto del viso: ecco le labbra perfette. Ma come fare per ottenerle? Se per le donne il make up può essere d'aiuto, per gli uomini non ci sono molte soluzioni fai da te per renderle più belle. Ecco perché negli ultimi anni, pazienti di ogni età e ambo i sessi, ricorrono alla medicina estetica per cambiare l'aspetto delle proprie labbra e donar loro una nuova bellezza. Quando tuttavia di sceglie di ricorrere a qualche trattamento estetico per correggere i piccoli inestetismi delle labbra, è importante affidarsi ad un professionista
Leggi tutto...

Un collo più tonico e ringiovanito grazie al botulino



Davanti ad uno specchio, non è solo il viso a ricordarci che il tempo passa. Piccole rughe e pelle poco tonica sono infatti inestetismi che caratterizzano anche il collo. Per correggerli non è solo la chirurgia plastica ad offrirci un rimedio. Oltre infatti al lifting del collo, esiste una valida alternativa dai risultati veloci e sicuri che non necessita del bisturi: si tratta del trattamento di botulino. La tossina botulinica è una proteina già ampiamente nota ed utilizzata in medicina estetica per le sua azione miorilassante che permette la distensione dei muscoli agendo direttamente sulla loro contrazione. In questo modo
Leggi tutto...

Il trapianto dei capelli: rimediare alla calvizie con un intervento



Che si tratti di semplice diradamento, di un’arretramento dell’attaccatura o della perdita di capelli su aree vaste del cuoio capelluto, la calvizie rappresenta sempre un duro colpo per la propria autostima. Si tratta di un risentito problema estetico che interessa non solo buona parte della popolazione maschile ma anche, seppur in minor numero, le donne. Se molti anni fa, la primaria soluzione per nascondere il problema era munirsi di toupet di varia tipologia o si optava, laddove possibile, per un’acconciatura col “riporto”, oggi le opzioni sono tutt'altre. C'è chi sceglie di accettare la calvizie optando per un taglio di capelli
Leggi tutto...

FILLER E MENTO: ECCO QUANDO RICORRERE AL TRATTAMENTO



Il filler a base di acido ialuronico è ormai la soluzione ambulatoriale estetica più richiesta di sempre. Non solo per labbra e zigomi, per volumizzare e ridefinire le zone del viso poco toniche e svuotate, il filler è anche un ottimo trattamento per correggere il mento. Ma quando è indicato ricorrere a questa procedura? Il filler a base di acido ialuronico è indicato in particolare in presenza di un mento sfuggente per genetica o in caso di retrogenia, ovvero il mento si proietta leggermente all'indietro verso il collo. In alcuni casi, un mento poco definito è anche il risultato di
Leggi tutto...

CANTOPESSI: UN INTERVENTO PER LA BELLEZZA DELLO SGUARDO



Tra gli interventi di chirurgia plastica del viso più eseguiti, soprattutto nel continente asiatico, troviamo la blefaroplastica, l’intervento per la correzione delle comuni borse palpebrali. Questa procedura, non è tuttavia l’unica soluzione adottata dagli amanti della bellezza, per ottenere una sguardo più bello. C’è chi infatti, oltre alla blefaroplastica, sceglie di ricorrere ad un intervento di cantopessi. Di cosa si tratta? L’operazione mira a modificare l’angolo esterno degli occhi, rialzandolo e donando alla persona uno sguardo più accattivante. In particolare l’intervento permette di dare agli occhi un aspetto più esotico e correggere l’ipotonia che determina una diminuzione del tono muscolare
Leggi tutto...

Fue: una tecnica chirurgica per rimediare alla calvizie



La calvizie, propriamente riconosciuta come alopecia androgenetica, è un problema estetico che caratterizza milioni di uomini in tutto il mondo e in piccola parte anche il genere femminile. La perdita dei capelli rappresenta per molti individui un importante problema estetico in grado di influire anche nei rapporti sociali e minare l’autostima. C’è dunque chi sceglie di nascondere la calvizie utilizzando capelli finti e chi ricorre a trattamenti farmaceutici che promettono un rinfoltimento in poco tempo. Attualmente tra le soluzioni più accreditate per rimediare all’estetica minata dall’alopecia androgenetica, arrivano dal settore chirurgico e nello specifico, dall’autotrapianto di capelli. Tra le procedure
Leggi tutto...