IL LIPOFILLING PER ZIGOMI PERFETTI


Tonificare, volumizzare e ridefinire: parliamo di zigomi e lipofilling.

Quando si parla di questa procedura più facilmente la si associa al lato b, essendo per lo più utilizzata per ottenere glutei più tondi e alti. In pochi infatti sanno che il lipofilling è indicato anche per ridefinire le aree del nostro viso come gli zigomi, permette per un loro aspetto più tonico e definito.

La procedura viene eseguita in anestesia “tumescente”, una particolare anestesia locale che prevede l’infiltrazione di un pre-miscelato costituito da soluzione fisiologica fredda ed un agente vasocostrittore. In alcuni casi tuttavia può essere preferibile associare una blanda sedazione anestesiologica, soprattutto se il paziente si presenta piuttosto agitato.

Una volta eseguita l’anestesia, il lipofilling prevede il prelievo del tessuto adiposo autologo dalle sedi corporee in cui è più concentrato per poi sottoporlo a processi di purificazione. Uno dei principali vantaggi della procedura è la bassissima possibilità di rigetto del grasso in quanto si tratta, per l’appunto, di un prodotto che deriva direttamente dal paziente.

Una volta pronto all’utilizzo, il tessuto adiposo viene successivamente infiltrato a piccole dosi, utilizzando aghi di ridotto spessore, nell’area zigomatica. Per quanto concerne i risultati, non servirà aspettare molto per poter ammirare il nuovo aspetto. Gli zigomi appariranno più tonici e ben definiti.

Tuttavia è importante sottolineare che una variabile quantità del grasso infiltrato è destinato al riassorbimento.