La cellulite: un problema da combattere!


Con l’avvicinarsi dell’estate, oltre al bagaglio di speranze, molte signore vi vanno incontro anche col timore di mostrarsi, purtroppo l’inesorabile aspetto a buccia d’arancia, fa capolino anche dalle gonne delle giovanissime. Infatti, nei paesi occidentali, la percentuale di donne con problemi di cellulite è altissima, addirittura arriva a colpire otto donne su dieci!

Ma quali sono le cause dell’insorgenza della cellulite? Beh, in verità, ve ne sono diverse, la più importante si rivela essere decisamente, un insufficiente microcircolo vasale, che non raggiungendo, e quindi non essendo ossigenato e nutrito adeguadamente il tessuto connettivo, innesca un meccanismo che attraversa circa quattro fasi, che infine si manifestano con l’inestetismo che tutte ben conosciamo, ovvero la cellulite.

Il microcircolo spesso è associato ad una vita sedentaria ed una scarsa attivita fisica, ma vedremo che le cause della cellulite temndono ad essere molteplici e concatenate, un’altro ruolo predominante, lo giocano i fattori ormonali, sui quali è impossibile agire, poiche vorrebbe dire rinunciale alla femminilità. La cellulite, o meglio, la pannicolopatia edematosa fibro-sclerotica, nome che quasi fa spavento, è l’esito di un processo infiammatorio a carico delle cellule adipose, che in un primo momento tendono a trattenere liquidi, rigonfiandosi fino ad esplodere.

Dopodichè si innescano i processi riparatori, che finiti negli acidi grassi fuoriusciti nella membrana extracellulare,si infarciscono e non espletano correttamente la loro funzione, apportando riparazioni scomposte che cominciano ad alterare la struttura architetturale dei tessuti. L’ultimo stadio è invece la formazione di placche fibrosclerotiche, che alterano notevolmente l’aspetto delle gambe e dei glutei, che dovrebbe apparire levigato e privo d’inperfezioni.

Se vuoi una consulenza ed attuare un piano d’azione per combattere la cellulite, rivolgiti al professor Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove e alla loro equipe di Chirurgia della Bellezza.