Risolta l’obesità, cosa rimane da fare?


obesitàTra i molteplici ambiti in cui la chirurgia plastica ed estetica si mostrano necessari al completamento di quello che è il cammino verso una buona forma fisica, possiamo di certo annoverare il rimodellamento post-dimagrimento. Tutte le persone in forte sovrappeso o obese che decidono di affrontare il lungo percorso del dimagrimento sono ben consapevoli che il loro obiettivo non può dirsi raggiunto del tutto senza ricorrere, una volta perso peso, all’aiuto del chirurgo.

Perdere 20, 30, 50 kg è un’impresa incredibile che spesso richiede un anno o più di sacrifici che coinvolgono sia la sfera alimentare (occorre cambiare del tutto le proprie abitudini) che quella fisica (lo stile di vita viene totalmente rivoluzionato). Dal punto di vista anatomico accade che il corpo subisca un vero e proprio svuotamento. Le grandi masse tondeggianti spariscono lasciando dietro di sé una superficie di tessuto tale che ormai non ha più molto da avvolgere. Pelle cadente, flaccida e decisamente in eccesso è la conseguenza di un robusto dimagrimento. Non si tratta solo di un problema estetico: nelle pieghe che si vengono a creare si formano spesso irritazioni e fastidiose piaghe. Il tessuto residuo, in quantità sproporzionata rispetto alla massa, intralcia nei movimenti e non consente di indossare alcuni indumenti in modo agevole. Nonostante l’obiettivo finale sia quasi raggiunto, sussiste il disagio di mostrarsi in pubblico (al mare o nella pratica sportiva).

Generalmente le zone maggiormente interessate dall’eccesso di tessuto sono addome, cosce e braccia. Gli interventi che si prestano al rimodellamento post-dimagrimento sono pertanto addominoplastica e lifting (cosce e braccia, all’occorrenza). Essi si rendono, se non necessari, addirittura indispensabili per dare senso all’intero processo che nel suo complesso può durare svariati mesi. Gli ex-obesi vivono, in verità, l’attesa di sottoporsi a rimodellamento in modo spasmodico. Solo dopo di esso, infatti, il corpo acquista le giuste proporzioni, le attività pubbliche possono essere intraprese senza imbarazzo e mostrarsi non rappresenta più un problema.

I Dott. Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove a Napoli effettuano rimodellamento post-obesità con grande professionalità e competenza.