Bridal surgery. Di cosa si tratta?


weddingDesiderio di molte donne, si sa, è di coronare il proprio sogno d’amore con delle nozze da favola. In quel giorno indimenticabile la sposa è al centro dell’attenzione generale, pertanto deve essere impeccabile in ogni suo aspetto. Dalla scelta dell’abito all’acconciatura, le spose di tutto il mondo si impegnano per essere meravigliose e bellissime. Quel giorno, infatti, rimarrà impresso nella loro e altrui memoria a lungo. 

Fino a qualche anno fa una sposa leggermente sovrappeso avrebbe seguito un regime dietetico ipocalorico e si sarebbe iscritta in palestra mesi prima della data del fatidico sì per calzare a pennello l’abito che avrebbe indossato una sola volta. Oggi la tendenza è cambiata. Se è possibile ricorrere ad un aiutino da parte della chirurgia estetica, velocizzando così il processo di definizione corporea, perché non farlo? Ed ecco che nasce la wedding surgery bridal surgery (chirurgia da matrimonio). Interventi ad hoc per rendere la sposa più bella rapidamente.

Un famoso reality show del 2010, bridalplasty, svoltosi negli Usa ha per così dire sdoganato questa pratica mettendo in palio la possibilità di ottenere una completa trasformazione in vista delle nozze per 12 future spose (o donne già sposate che non avevano avuto una cerimonia da sogno), le quali si sono sfidate in varie prove di abilità per ottenere quello che era il pacchetto di chirurgia estetica desiderato.

In cosa consiste esattamente? Gli interventi maggiormente richiesti dalle future spose sono senza dubbio quelli che mirano a rendere il viso più gradevole e luminoso, ma non mancano appunto spose che si sottopongono a liposuzione o aumento del volume del seno. Tra gli interventi richiesti per il volto si possono annoverare la rimozione delle lentiggini o macchie solari, l’attenuazione dei segni lasciati dall’acne ma anche l’aumento del volume delle labbra. 

A dire il vero, non sono solo le future spose a voler apparire al meglio. Sono molti gli uomini che approfittano del giorno del matrimonio per migliorare il proprio aspetto. Nel caso dei futuri sposi gli interventi più richiesti vanno dalla riduzione o rimodellamento dell’addome (attraverso addominoplastica o liposcultura). Non mancano, comunque richieste di interventi al volto quali lifting o peeling o addirittura di trapianto dei capelli.

A Napoli i Dott. Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove assieme alla loro équipe vi assisteranno in ogni passo per essere perfetti, nel giorno più bello.