Mastopessi (Lifting del seno)

Per mastopessi si intende un lifting delle mammelle. Il concetto basilare è che se c’è un eccesso tissutale della mammella, per tirare su il seno c’è bisogno di cicatrici ggiuntive; tuttavia esistono delle eccezioni.

Lifting del seno con protesi:

Quando ci si trova dinanzi a leggerissime ptosi mammarie (seni leggermente svuotati come dopo l’allattamento), spesso una protesi anatomica ad alta o altissima proiezione può aiutarci rendendo praticamente l’intervento identico ad una mastoplastica additiva classica senza necessità di cicatrici aggiuntive.

Altra tecnica spesso adottata per evitare cicatrici visibile è la cosidetta mastopessi peri-areola sec. Benelli, meglio nota come Round Block; con questa tecnica è possibile rimuovere il tessuto in eccesso levando un anello di cute attorno l’areola, da questo ne esiterà una cicatrice che costeggia tutti i margini dell’areola stessa (peri-areolare) senza cicatrici lungo il polo inferiore della mammella stessa, ma anche in questo caso è importante associare l’introduzione di una protesi ben proiettata, onde evitare il cosiddetto aspetto a “testa di pomodoro”.

Nelle ptosi più avanzate (quando le mammelle sono molto scese) è necessario invece aggiungere qualche cicatrice in più; generalmente oltre alla cicatrice peri-areolare (quella della Round Block) è necessario aggiungere una cicatrice verticale lungo il polo inferiore della mammella che tiri su e dia un aspetto più armonico al seno stesso.

Anche in quest’ultimi casi è importante associare l’inserimento di una protesi, tonda in questo caso, che ci dia volume nel polo superiore svuotato, dato che l’aspetto conico del polo inferiore verrà dato dal riarrangiamento chirurgico della ghiandola.

L’equipe italiana di chirurgia della bellezza® esegue questo intervento di chirurgia plastica estetica la mastopessi (lifting del seno) nelle sedi delle città e provincia di: Milano, Roma, Napoli, Caserta, Salerno, Bari, Lecce.


IMMAGINE TRATTAMENTO: Mastopessi (Lifting del seno)


Intervento di Mastopessi a Salerno di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Caserta di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Avellino di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Benevento di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Napoli di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Firenze di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Milano di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Salerno di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Caserta di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Avellino di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Benevento di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Napoli di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Mastopessi a Firenze di Chirurgia della Bellezza

Altri trattamenti della categoria

>>Ginecomastia

>>Lipofilling mammario

>>Mastoplastica Additiva (Aumento del seno)

>>Ricostruzione Mammaria

>>Mastoplastica Riduttiva

DESIDERI UNA CONSULENZA?

Compila il form e ti ricontatteremo in breve tempo.


Il tuo messaggio

Informativa ai sensi dell'Art. 13 d.lgs n. 196 del 30 Giugno 2003 sulla tutela dei dati personali. Leggi le condizioni sulla Privacy

INFORMAZIONI SU

Mastopessi (Lifting del seno)

  • anestesia

    Locale con sedazione

  • degenza clinica

    L’intervento viene eseguito in Day Surgery (ci si opera al mattino e si viene dimessi nel tardo pomeriggio).

  • degenza domiciliare

    Sono consigliati, dopo la dimissione, 2 giorni di riposo

  • drenaggi

    si, ma rimossi dopo circa 48 ore

  • medicazioni

    da cambiare dopo 2-3 gg

  • ripresa lavoro

    dopo 2-3 gg

  • ripresa sport

    dopo 15-20 giorni

  • finanziabile

    Si

  • altro

    E’ possibile, contestualmente all’intervento di mastopessi, inserire delle protesi mammarie

Video Mastoplastica Riduttiva