Lipofilling

Il lipofilling (dal greco lipos che sta per grasso e dall’inglese to fill che significa infiltare) è una procedura chirurgica molto nota e diffusa che consiste nel prelievo di quantità di grasso da zone del corpo in cui è eccedente, più comunemente da fianchi, addome e cosce. Il passo successivo è quello di trattare e purificare il grasso prelevato in modo da renderlo idoneo all’innesto come riempitivo (in termine tecnico filler) in altre zone del corpo che necessitano di più volume, come ad esempio zigomi o labbra. Questo intervento ha riscontato molto successo nei primi anni del 2000 perché permette di aggiustare problematiche di volume in diverse aree, infatti grazie al lipofilling si possono correggere difetti conseguenti a una mastoplastica additiva o una liposuzione, oppure si può agire su piccole aree del volto, migliorando sensibilmente la consistenza cutanea. Tuttavia, a causa a recenti studi, questa procedura chirurgica non è più di moda come un tempo perché ha un grosso limite: l’attecchimento dei tessuti adiposi non è sempre prevedibile. Pertanto è possibile andare incontro ad un assorbimento delle cellule adipose che  interferisce con il risultato sperato.

CANDIDATO IDEALE

Il candidato ideale per il lipofilling necessita dunque di piccoli aumenti di volume nella zona del viso o di piccole correzioni in seguito ad interventi chirurgici ricostruttivi. Di conseguenza questo intervento è eseguibile con successo sia su uomini che su donne. E’ necessario tenere a mente tuttavia che è sconsigliato utilizzare questa procedura in caso di vaste zone da riempire (ad esempio per aumentare il volume del seno) perché il successo non è garantito. Tuttavia se si continua la procedura con intervalli di circa quattro sei mesi, aumentano le probabilità di un progressivo aumento di volume e quindi il raggiungimento del volume desiderato. La candidata ideale deve pertanto essere consapevole dei pregi e dei limiti dell’intervento di lipofilling.

L’INTERVENTO

L’intervento di lipofilling può essere eseguito senza problemi in regime ambulatoriale e con anestesia locale; si procede a sedazione se richiesto dalla paziente. La degenza avviene in Day Surgery, quindi con operazione al mattino e dimissione nel pomeriggio in quanto si tratta di un intervento poco invasivo.
La zona donatrice, ossia quella da cui si preleva il tessuto adiposo, viene sottoposta ad un’anestesia locale, e da qui viene allestito il grasso. Questo viene poi trattato mediante tecniche di centrifugazione, decantazione, sedimentazione, lavaggio con fisiologica o altri metodi a seconda della preferenza personale del medico chirurgo (nessuna tecnica è stata dichiarata migliore delle altre quindi spetta a chi opera sceglierne una in base alle abitudini). Lo scopo di questa fase è separare le cellule adipose da tutti gli altri componenti come sangue, plasma, tessuto connettivo. L’adipe purificato è inserito poi in cannule molto sottili di dimensioni di circa 1 mm, attraverso le quali il grasso sarà iniettato nella zona ricevente, agendo come un filler.

FASE POST OPERATORIA

Il lipofilling è tecnica poco invasiva come già accennato precedentemente, pertanto è possibile ritornare all’attività lavorativa già il giorno successivo all’intervento, o al massimo 2-3 giorni dopo. Nella fase post operatoria l’area donatrice viene medicata per mantenerla compressa. Al contrario l’area ricevente non deve subire la benché minima compressione, per non interferire con il processo di attecchimento del grasso. Comunque sia, le medicazioni potranno essere rimosse dopo 2-3 giorni e l’attività sportiva può essere tranquillamente ripresa dopo 10-15 giorni. Generalmente nei primi giorni successivi l’operazione si presentano gonfiori e lividi che scompaiono facilmente nel giro di qualche giorno.

RISULTATI

I risultati della procedura chirurgica di lipofilling sono generalmente soddisfacenti e naturali. I tessuti riceventi appaiano riempiti, non più svuotati e cadenti, le rughe sono spianate e distese; si ottiene dunque un effetto generale di ringiovanimento. Inoltre l’intervento è sicuro e poco invasivo. Alcuni mesi dopo l’intervento si nota inoltre un aumento della luminosità e dell’idratazione della pelle nella zona trattata. Si può dire quindi che questa procedura chirurgica ha un effetto rigenerante oltre che di ringiovanimento. Sarà a carico del chirurgo valutare se il lipofilling deve essere eseguito insieme ad altri interventi, come ad esempio un mini-lifting per completare l’effetto anti-aging. Tuttavia grazie ai suoi numerosi punti di forza l’intervento del lipofilling può essere da solo considerato un ottimo e valido aiuto per combattere i segni dell’invecchiamento facciale.

L’equipe italiana di chirurgia della bellezza® esegue questo trattamento di medicina estetica di lipofilling nelle sedi delle città e provincia di: Milano, Roma, Napoli, Caserta, Salerno, Bari, Lecce.


IMMAGINE TRATTAMENTO: Lipofilling


Intervento di Lipofilling a Salerno di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Lipofilling a Caserta di Chirurgia della Bellezza
Intervento di Lipofilling a Avellino di Chirurgia della Bellezza

Altri trattamenti della categoria

>>Filler – Fillers

>>Botox® – Botulino

>>Otoplastica

>>PRP

>>Protesi Facciali

>>Riabilitazione facciale della lipoatrofia HIV correlata

>>Rinoplastica

>>Chirurgia Ortognatica

>>Chirurgia pre-protesica dei Mascellari

>>Countouring del Volto (Facial Makeover)

>>Lifting Facciale

>>Autotrapianto di capelli

>>Cheiloplastica (Aumento e Rimodellamento delle labbra)

>>Blefaroplastica

>>Chirurgia delle Labiopalatoschisi

DESIDERI UNA CONSULENZA?

Compila il form e ti ricontatteremo in breve tempo.


Il tuo messaggio

Informativa ai sensi dell'Art. 13 d.lgs n. 196 del 30 Giugno 2003 sulla tutela dei dati personali. Leggi le condizioni sulla Privacy

INFORMAZIONI SU

Lipofilling

  • anestesia

    Locale,  con sedazione se richiesta

  • degenza clinica

    L’intervento viene eseguito in Day Surgery (ci si opera al mattino e si viene dimessi nel tardo pomeriggio).

  • degenza domiciliare

    non richiesta

  • drenaggi

    No.

  • medicazioni

    da cambiare dopo 2-3 gg

  • ripresa lavoro

    l’indomani, al massimo dopo 2-3 gg

  • ripresa sport

    dopo 10-15 giorni

  • finanziabile

    Si

  • altro

    In base alla quantità di adipe allestito il post operatorio può variare notevolmente